Maria Teresa Cassibba, Osteopata a Catania e provincia

Le aree di intervento

Il dolore sofferto dal paziente che può essere localizzato in svariati distretti corporei, principalmente in quello muscolo-scheletrico, ma non sempre è fine a se stesso e può dipendere da molti altri fattori concomitanti fisiologici che stratificandosi nel tempo,generano il dolore finale. Gli interventi possono essere rivolti alla soluzione di svariate situazioni, di seguito qualche esempio:

Adulti


  • Disturbi muscolo-scheletrici (disordini posturali, sovraccarichi funzionali)
  • Disturbi digestivi e intestinali (rallentamento del transito, bruciori, digestione lenta, tensioni addominali, colon irritabile, coliche, gonfiori, meteorismo, ernia iatale e reflusso gastroesofageo)
  • Disturbi genito-urinari (disturbi della minzione, problemi prostatici, cistiti, disturbi del ciclo mestruale)
  • Disturbi toracici e respiratori (dispnea non patologica, dolori intercostali, sternali e dorsali)
  • Problematiche craniali ( cefalee muscolo tensive ed emicranie, disturbi del sonno)
  • Disturbi della sfera ORL (vertigini ed acufeni, sinusiti, riniti e otiti)
  • Disturbi visivi ( di accomodazione, di convergenza, rifrattivi, secchezza delle congiuntive o iperlacrimazione)
  • Disturbi della bocca (problemi occlusali, dell’articolazione ATM, bruxismo, estrazioni dentali traumatiche, interventi chirurgici otorinolaringoiatrici, roncopatie, problemi maxillofacciali)

Grazidanza


  • Disfunzioni pelviche (deviazioni coccigee, rigidità delle anche etc.)
  • Sintomi di origine posturale (variazione della postura materna in relazione al progredire della gravidanza possono comportare sovraccarichi sulla colonna, parestesie agli AASS e AAII, difficoltà respiratorie e digestive)
  • Sintomi circolatori (ritenzione idrica, edemi, varici, emorroidi, crampi)

Bambini


  • Controllo della crescita muscolo-scheletrica
  • Valutazione della colonna
  • Valutazione della postura
  • Traumi
  • Valutazione della dentizione e dei problemi occlusali
  • Trattamenti per la sfera ORL (congiuntiviti, otiti, riniti ricorrenti)
  • Irritabilità ed irrequietezza in età scolare

Neonati


  • Traumi da parto ( disfunzioni craniali, parti con forcipe o ventosa, problemi di cordone ombelicale ritorto)
  • Disfunzioni muscolo-scheletriche (torcicollo, piede torto, piede cavo, piede equino)
  • Disturbi del sonno
  • Coliche, rigurgiti
  • Disturbi della minzione o dell’evacuazione