Maria Teresa Cassibba, Osteopata a Catania e provincia

Cos'è l'Osteopatia

L’Osteopatia si basa sul principio della stimolazione individuale all’autoguarigione attraverso una serie di manovre mirate chiamate manipolazioni.
Le manipolazioni non si rivolgono esclusivamente, come è luogo comune pensare, ai cosiddetti trust vertebrali,ma riguardano anche cranio e visceri. Nello specifico l’Osteopatia si occupa,attraverso il ripristino del micromovimento, che col tempo coinvolge il macromovimento determinando il dolore, di ricreare un equilibrio che induca il paziente a stare bene.
In sostanza allora possiamo affermare che il blocco del micromovimento vertebrale,craniale o viscerale,crea una reazione a catena che coinvolge lentamente tutto l’organismo,pregiudicandone il corretto funzionamento,per cui,localizzando le zone di blocco su cui agire,si risolve non solo il malessere,ma si migliora anche la percezione personale del soggetto e di conseguenza l’interazione con il mondo circostante.

Campo d'azione dei trattamenti Osteopatici

Il campo d’azione è molto vasto ,ma quello che va assolutamente tenuto presente è che agisce solo ed esclusivamente entro i limiti del fisiologico e mai e poi mai sconfina nel patologico ,ambito per il quale la consulenza consigliata è assolutamente medica,per cui:

  • Non può curare una frattura, una lussazione, una rottura tendinea, un’ernia strozzata e qualsiasi altro evento patologico similare.
  • Non può curare un’ulcera gastrica, un’epatite, l’esofagite e similari, perché eventi patologici.
  • Non può curare nessuna alterazione patologica del S.N.C.
  • E’ controindicata in presenza di neoplasie, tumori e carcinomi, ma anche in presenza di calcolosi.